Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

confartigianatoHanno chiesto a gran voce di essere ascoltate le piccole e medie imprese brianzole per aiutare, oltre al mondo del lavoro, anche tutto il territorio di Monza e provincia.

Ad ascoltare le loro richieste, a meno di un mese dall'appuntamento elettorale, i candidati sindaci per Monza alle prossime elezioni amministrative, tra i quali il nostro candidato Roberto Scanagatti.

Tra le priorità snocciolate da Apa Confartigianato ai candidati, l'attuazione del principio di sussidiarietà e l'applicazione dello “Small business act”, protocollo europeo che punta l'attenzione sulle piccole e medie imprese attraverso la riduzione di oneri burocratici e amministrativi e facilitazioni nella partecipazione agli appalti pubblici.

È stato poi affrontato il capitolo Imu con un secco no all'aliquota massima per tutti i locali utilizzati dalle imprese: immobili che, secondo il presidente di Confartigianato Gianni Barzaghi, “sono dei beni strumentali e vanno considerati al pari di un'attrezzatura”.

Altri punti fondamentali per le imprese, il nodo delle infrastrutture che limita le potenzialità delle imprese e la velocità di pagamento da parte delle pubbliche amministrazioni alle aziende private: pagamenti con ritardi anche di mesi, dettati principalmente dalle maglie del patto di stabilità.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?