Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

 

polizia-051109Il Pd chiede l'audizione del Commissario di Governo in Consiglio provinciale di Monza
"Le risorse sulla sicurezza annunciate dal Presidente Allevi, circa 100mila euro, sono inconsistenti.

Serve il coinvolgimento delle istituzioni competenti  ma a Monza, mancando ancora il Prefetto, non è possibile riunire il Comitato provinciale preposto. Nell'attesa, chi ha responsabilità istituzionali sembra continuare a privilegiare la propaganda invece di promuovere iniziative utili, che non sono certo le ronde, su cui in questi giorni, anche in Brianza, registriamo un fragoroso flop".

Lo ha dichiarato Domenico Guerriero, Consigliere provinciale del Pd, presentando, nella seduta di oggi, un'interrogazione che chiede inoltre al Consiglio provinciale di Monza, spiega Guerriero, "l'audizione del Commissario di Governo, Renato Saccone, per fare il punto sulle iniziative provinciali sulla sicurezza e sugli uffici provinciali ancora mancanti che il Governo dovrebbe invece assicurare al più presto alla nostra Provincia, dal Prefetto, all'Ufficio Scolastico, alla sede provinciale dell'Inps".

"La cifra annunciata dal Presidente Allevi è approssimativa nelle finalità - aggiunge Guerriero, riferendosi alle parole di Allevi durante l'illustrazione delle linee programmatiche - se si pensa che per il potenziamento di un impianto di video sorveglianza per un comune di 10/15 mila abitanti servono intorno alle 300 mila euro e che gli straordinari per aumentare il pattugliamento durante le ore serali è di circa 50mila euro. La sicurezza è un tema serio che va affrontato mettendo nelle migliori condizioni gli organismi preposti: ma alla Polizia di Stato ci dicono che manchino almeno 80 uomini oltre alle note carenze di risorse strumentali, come le volanti".

"Nella nostra interrogazione - conclude Guerriero - chiediamo di capire per quando è prevista la nomina del Prefetto e conseguentemente quando sarà istituito il Comitato provinciale per la Sicurezza e l'Ordine pubblico di MB, informazioni dettagliate su come la Provincia intende spendere i 100mila euro annunciati da Allevi e un chiarimento sul ruolo dell'assessorato alla Sicurezza della Provincia di MB".

Monza, 5 novembre  2009 - L'Ufficio stampa

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?