MONZAROCKFESTIVAL2E, purtroppo, sembra quasi che ci arrivi per la prima volta. Troppi gli anni di silenzio a cui questa città è stata costretta da un’amministrazione comunale arida e decisamente povera d’iniziativa. Per riuscire a rammentare l’ultimo concerto promosso dal Comune, bisogna immancabilmente tornare indietro con la memoria  di oltre 5 anni.




E allora, in vista delle elezioni amministrative imminenti, i Giovani Democratici, col sostengo fondamentale del PD, hanno sentito la necessità di dare un segnale di cambiamento, di svolta, affinché la musica e i concerti tornino a popolare con costanza il cuore di questa città e affinché i numerosi artisti monzesi possano ritrovare quello spazio che troppo a lungo è stato loro negato.

Sullo sfondo della storica Arengario, in Piazza Roma, si aprirà alle ore 15 un’intera giornataall’insegna della musica e dell’arte: le diverse sonorità e influenze musicali di Silvia Sauco, Nice Grass, Masm, Paper Boat, Flying Pigs e The Wood si alterneranno sul palco del “MONZA ROCKFEST” fino alle ore 20 per celebrare una simbolica “Rinascita” artistica e culturale della città!

Ma non solo musica!
Ci sarà spazio, tra un’esibizione e l’altra, per gli interventi dei giovani candidati alConsiglio Comunale del Partito Democratico, e soprattutto del candidato sindacoRoberto Scanagatti, i quali illustreranno le loro idee e le loro proposte per la Monza che verrà.

E poi gazebo, stands, e banchetti per promuovere tutte le iniziative del Partito Democratico, con l’occasione  di poter discutere faccia a faccia con tutti i candidati, di esporre i propri dubbi o le proprie idee!

Insomma, una piccola rivoluzione targata PD e GD, che irrompe nella monotonia della campagna elettorale per portarla ad un altro livello: un evento da non perdere per nessun motivo!

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?