Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

incontro-urban-center2012-01-28-pubblicoSoddisfazione per le primarie ma adesso è il momento di iniziare dedicarsi alla sfida più importante e impegnativa, la campagna elettorale: queste le parole d’ordine presenti nel discorso di presentazione ai cittadini al Binario 7 di Monza del candidato Sindaco del centro-sinistra Roberto Scanagatti.

Davanti ad una platea numerosa, Roberto Scanagatti comincia ringraziando tutti per l’ottimo risultato in termini di partecipazione delle primarie, la cui buona riuscita è  dovuta alla qualità dei candidati e all’impegno dei tanti che hanno lavorato per permettere il loro svolgimento. In questo momento le primarie sono state un segnale importante per dimostrare che in politica è terminata la stagione del decisionismo, questa deve infatti tornare ad essere partecipazione, parola che dovrà essere anche il leitmotiv della campagna elettorale del centro-sinistra.
A questo bisogna infine aggiungere che la coalizione è uscita dalle primarie rafforzata in termini di credibilità e concretezza agli occhi dei cittadini.

incontro-urban-center2012-01-28

Roberto archivia quindi l’argomento primarie sottolineando come ora sia giunto il momento di occuparsi della campagna elettorale vera e propria: mancano solo cento giorni al 6 maggio, la data in cui si terrà il primo turno delle amministrative. 
Gli obiettivi da raggiungere devono essere chiari fin da subito e bisogna continuamente verificare che vengano raggiunti, consapevoli nella loro formulazione che chi amministra deve presentarsi come colui che risolve i problemi e non come chi invece li denuncia soltanto.

La parola chiave sarà allora “partecipazione”: il vento dell’antipolitica sarà uno degli ostacoli maggiori, solo la partecipazione reale della società civile potrà sconfiggerlo. Per questa ragione a breve partiranno i “Cantieri di Idee”, tavoli tematici aperti alla partecipazione di chiunque abbia una reale volontà di spendersi per la creazione del programma . Questi tavoli saranno complementari e coordinati con il Progetto Monza 2012, processo già attivo da mesi in città e creato con lo scopodi raccogliere le opinioni dei cittadini su diversi temi legati all’amministrazione della città (cultura, ambiente, viabilità),  utilizzando anche strumenti interattivi e moderni come il portale progettomonza.it.

incontro-urban-center2012-01-28_Il secondo tema che evidenzia Roberto per una campagna elettorale vincente è la presenza sul territorio: sia attraverso il continuo presidio di luoghi più tradizionali come i mercati sia scoprendone di nuovi e meno consueti,come ad esempio i locali dove si aggregano i giovani la sera, che già durante le primarie hanno dimostrato essere ottimi luoghi dove la politica e la vita reale si possono incontrare con profitto (segnaliamo a riguardo la serata di giovedì 09 febbraio alle Officine Libra di via Buonarroti, a partire dalleore 21.30, inserita all’interno delle attività di incontro con i cittadini di “Progetto Monza 2012, Ndr).

Terminato tra gli applausi il discorso di Roberto è poi iniziato il dibattito in sala, dove le diverse voci che si sono susseguite hanno evidenziato come la città sia ormai stanca di essere governata da chi pensa più ai cantieri che a una visione della città futura, visione che invece dovrà contenere il programma del centro-sinistra il quale dovrà far sognare i cittadini e non riempirli di promesse a breve termine, tenendo ben presente che Monza ha un’anima precisa da rispettare che viene giorno dopo giorno cancellata da chi attualmente la amministra, mentre invece la nostra coalizione ha le persone e le idee che la rispecchiano e la possono tutelare anche attualizzandola alle sfide che ci riserva il futuro.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?