Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

sciopero_brianzaLunedì, c’è stato lo sciopero generale indetto a  livello nazionale e che nel tardo pomeriggio ha visto il sindacato unitario e i lavoratori della Brianza, mobilitarsi sotto la Prefettura di Monza.

I Segretari Generali di CGIL CISL UIL della Brianza sono stati  ricevuti dal Prefetto, al

quale hanno fatto presente la necessità di correzioni al testo del decreto del Governo, a  partire dagli interventi sull’indicizzazione delle pensioni, sull’anzianità e le

penalizzazioni, sui requisiti per la pensione di vecchiaia. I pesi della manovra vanno  riequilibrati coinvolgendo maggiormente evasori, redditi finanziari e patrimoni.

L’effetto depressivo della manovra va corretto con maggiori interventi sullo sviluppo  e l’occupazione.

Giovedì 15 Dicembre a Monza alle ore 17.30 in Largo Mazzini una altra iniziativa di mobilitazione con presidio, volantinaggio e comizio, in presumibile concomitanza con la discussione parlamentare  alla Camera sulla manovra.

In fine Lunedì  19 Dicembre ci sarà lo sciopero generale dell’intera giornata per i lavoratori della Funzione pubblica.

Una mobilitazione generale ed unitaria anche in Brianza di un sindacato deciso a sostenere modifiche alla manovra proposta dal governo Monti per aumentare l’equità degli intervento affinché si tenga conto che a pagare il prezzo della crisi non possano essere solo i “soliti noti2 e cioè lavoratori dipendenti, pensionati e giovani.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?