Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

autoformazioneProgetto Monza 2012 ha messo in campo un percorso di autoformazione aperto e rivolto a quanti vorranno fare esperienza in incarichi amministrativi e anche a chi, più semplicemente,  desidera vedere il funzionamento della “cosa pubblica” e le sue dinamiche un poco più da vicino!

Ha deciso di mettere in cantiere più momenti di autoformazione, si inizia domenica 27 novembre, ore 9-13, in via Arosio 6, Monza, e si fa davvero sul serio !

La mattinata sarà molto ricca di stimoli, si parlerà di

- cosa si intende con “cittadinanza attiva”

- i livelli dell’attivazione: informazione/ascolto attivo/ partecipazione

- la partecipazione come processo

- esempi di processi partecipativi

Spesso ci siamo trovati a confrontarci sulla parola “partecipazione”. Ci siamo così resi conto che sarebbe stato molto importante prenderci un po’ di tempo per affrontare questa tematica, parlare di questo incontro a mezza strada che si può realizzare oggi tra i municipi ed i movimenti, della possibilità di restituire al municipio la sua dimensione di spazio pubblico e di governo collettivo della città.

Riteniamo che questo primo incontro sia importante in questa fase iniziale della mobilitazione e ci possa aiutare a lanciare e far crescere l’interesse e la collaborazione al progetto. Abbiamo poi in cantiere altri appuntamenti, volti soprattutto a chi vorrà approfondire tematiche complesse, quali la “macchina comunale”, il bilancio, la normativa vigente, in vista di una possibile candidatura al consiglio comunale.

La crisi dei partiti storici, della cosiddetta democrazia delegata, ha visto una contemporanea crescita della mobilitazione sociale, una rinnovata volontà di protagonismo delle associazioni, dei sindacati, dei comuni cittadini. Ecco allora che la partecipazione può oggi essere il metodo da usare affinché i cittadini concorrano a progettare le scelte del futuro ed in questi anni è cresciuta una cultura amministrativa attenta a riconoscere e valorizzare le potenzialità dei propri territori, vincolando le proprie decisioni a nuovi istituti di democrazia.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?