Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

gazebo-pd-monza-3Sabato mattina, 15 ottobre, il PD Monza ha organizzato un Gazebo in piazza Roma, davanti all’Arengario.

Anche a Monza inizia ad essere forte il sentimento di disagio verso il Governo Berlusconi, verso premier che non ha fatto nulla per l’Italia, ma soltanto per se stesso, perseguendo e facendo approvare leggi ad personam.

 

Anche la mobilitazione monzese ha voluto dare voce all’indignazione degli italiani per il comportamento deplorevole del Presidente del Consiglio, ma al contempo ha colto l’occasione per promuovere la partecipazione alla manifestazione nazionale che si terrà il  5 novembre a Roma!

gazebo-distribuzione-materialeIl PD non dorme, non si rassegna al berlusconismo imperante, non rimarrà a guardare l’Italia che affonda. Ha un’alternativa valida per il Paese e la vuole comunicare ai cittadini!! E la comunica anche stando presente nelle piazze, vicino alla gente, anche nei fine settimana, quando tira un vento fresco che ti intirizzisce i piedi e il sole di ottobre non scalda più nemmeno per gioco. Pdl e Lega hanno bloccato questo Paese e lo tengono immobilizzato … ma per il PD non c’è tempo da perdere, perché in tale condizione ci stanno perdendo tutti gli italiani, ci stiamo perdendo tutti noi: è ora di aprire, insieme, il cantiere del cambiamento!

A Monza i democratici stanno lavorando per anteporre alla politica delle “caste” e dei privilegi quella del dialogo e della trasparenza che sa parlare ai cittadini e che sa fare bene. I cittadini monzesi, dal canto loro, hanno mostrato vivo interesse, si sono avvicinati al gazebo, stanchi di un’Amministrazione “cementificata e cementificante”, che, come il Presidente del Consiglio, non ha più nulla da dire, nulla da proporre.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?