Seguici su: FacebookTwitter

In evidenza

21-06-2018 | Donne Democratiche per Monza Brianza

Panchina Rossa, un simbolo per tutta la comunità. E per tutto il mondo

Quello che è accaduto presso l’Istituto Omninicomprensivo di Vimercate, con il temporaneo trafugamento della panchina rossa accompagnata da ...

14-06-2018 | Francesco Beretta

Assassinio Robert Kennedy. Le nostre riflessioni cinquant'anni dopo

Domenica 10 giugno, organizzato dal Partito Democratico di Monza, si è tenuta una riflessione sulla figura di Robert Kennedy in occasione de...

11-06-2018 | Redazione

Comunali. Il Pd "tiene" e si conferma a Brescia. Male il Movimento 5 Stelle

I risultati delle ultime elezioni comunali che hanno riguardato alcuni importanti centri come Sondrio, Brescia, Massa, Pisa, Ancona, Siena, ...

Attualità

12-06-2018 | Redazione

Fermata Besanino. Quali sono le reali intenzioni dell'Amministrazione?

Nuovi aggiornamenti dalla questione Besanino. Dopo la risposta data in Consiglio Comunale dall’Assessore Arena all’interrogazione orale fatt...

04-06-2018 | Redazione

Fermata Monza Est-Parco. Dall'osservatorio democratico gli ultimi sviluppi

Sempre alta l'attenzione del Partito Democratico sulla Fermata Monza Est-Parco. Un tema caldo, con notizie che vanno e vengono, anche contra...

04-06-2018 | Redazione

Governo Conte al via. Virtuani: "Il momento di lottare"

Il governo 5 Stelle-Lega è realtà. Come tutti saprete, nelle scorse ore è nato il governo Conte. “Dopo mesi di attesa – scrive Pietro Virtua...

Il partito

24-05-2018 | Redazione

I giovani del Partito Democratico: uno sguardo sul futuro. Intervista a Elena Pepe

Prosegue il ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragaz...

16-05-2018 | Redazione

I giovani del Partito Democratico: uno sguardo sul futuro. Intervista a Lorenzo Pedretti

Prosegue il ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragaz...

10-05-2018 | Redazione

I giovani del Partito Democratico: uno sguardo sul futuro. Intervista a Davide Mantovani

Inizia un ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragazze e ra...

Consiglio Comunale

18-06-2018 | Redazione

Le dimissioni di Cherubina Bertola: "Grazie Cheru". Al suo posto Marco Pietrobon

Grazie Cherubina. Cherubina Bertola, già vicesindaco e assessore ai Servizi sociali della giunta Scanagatti, ha rassegnato le proprie dimiss...

06-06-2018 | Gruppo Consiliare Partito Democratico

Monza "taglia" il Centro Studi PIM. Altra scelta miope di Allevi

Tra le tante spese che si potevano tagliare quella dell'adesione del Comune di Monza al Centro Studi PIM (Programmazione Intercomu...

16-05-2018 | Gruppo Consiliare PD

Anche Monza nel Patto dei comuni per la parità e contro la violenza sulle donne

Nella Giornata internazionale della donna, celebrata lo scorso 8 marzo, quattordici grandi comuni italiani, tra cui Milano, Varese e Pa...

La pagina del Segretario

12-06-2018 | Alberto Pilotto

Il Partito Democratico è vivo. Lo dimostra la nostra Brianza

Sono ormai passati quasi 100 giorni dal 4 marzo, data delle elezioni politiche, e ieri abbiamo ancora avuto una consultazione elettorale che...

26-03-2018 | Alberto Pilotto

Politiche 2018. Quattro riflessioni sulle ragioni dell’esito elettorale

Come è stato possibile passare in soli 4 anni da un consenso al PD nazionale che alle Europee superava il 40% e che ora alle Politiche 2018 ...

14-03-2018 | Alberto Pilotto

Ripartiamo da Monza. Ecco la Campagna di Tesseramento Pd

Dopo la sconfitta del PD alle recenti elezioni occorre agire subito per avviare un processo di trasformazione della politica del Partito Dem...

Opinioni

20-06-2018 | Francesca Pontani

In campagna elettorale da buttare, oggi da salvare. Il Manzoni e la retro di Allevi

Penso che anche a Monza (d'altra parte la maggioranza è leghista) si sia insediato un bel #governodelcambiamento nel senso che questa Giunta...

20-06-2018 | Francesca Pontani

Le biblioteche queste sconosciute nella Monza del 2018

La giunta Allevi non si ferma mai, nonostante il caldo, ogni settimana trova una nuovo modo per stupirci. Questa volta tocca alla Biblioteca...

14-06-2018 | Maurizio Montanari

Carlo Calenda: uno shock salutare

Ieri a Milano ho partecipato al seminario organizzato dal PD Lombardia dal titolo “Coniugare crescita economica ed equità sociale: la sfida ...

celesticaE’ stato una delle vittime illustri della globalizzazione, eppure lo stabilimento era un simbolo di eccellenza tecnologica fino alla fine del secolo scorso.

Ciò nonostante, quando è caduto il Muro, dando luogo ai noti processi economici, la grande multinazionale dell’informatica ha colto l’occasione per andare a produrre altrove, privilegiando i Paesi con i più alti tassi di crescita e minori costi di produzione.

 

Così ha ceduto lo stabilimento alla canadese Celestica, che ha subito attivato politiche di ridimensionamento, di produzione e di personale. Come afferma il sindacalista Gianluigi Riva: “le multinazionali per non danneggiare la loro immagine cedono l’attività ad aziende che si incaricano di ridimensionare le fabbriche, molto spesso di chiuderle, senza preoccuparsi delle tragedie che possono implicare nella vita dei lavoratori”.

Nel 2006 il subentro a Celestica da parte di Bertolini Progetti  fece sperare in un rilancio dell’area nel segno di nuovo polo tecnologico. I risultati dopo cinque anni: tre piani industriali falliti, 60 milioni di euro spesi in cassa integrazione, calo degli occupati e 300 persone ancora in cassa integrazione. Nel recente convegno di Fiom e Fim Brianza a Vimercate affiora, nelle parole dei lavoratori, la paura del futuro, la mancanza di prospettive. “La Regione dovrebbe fare la sua parte”, affermano sindacati e politici. Per esempio, come afferma Enrico Brambilla, ex sindaco di Vimercate, “sfruttando le possibilità offerte dal piano per banda larga superveloce”. Il direttore del distretto green high-tech Monza e Brianza, Giacomo Piccini, è d’accordo: “ Le nuove autostrade della comunicazione potrebbero rappresentare un’occasione per il rilancio”. Sarà, ma visti i precedenti, la strada sembra comunque in salita.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?